Vai al contenuto

Il nostro obiettivo è l’educazione alla prevenzione primaria. 

Tutti sappiamo che è meglio prevenire che curare, parole dette anche da chi fuma, fa abuso di alcolici é sedentario e in sovrappeso, ma sappiamo bene che le parole non bastano. 

Il Medico del futuro non darà medicine, ma invece motiverà i suoi pazienti ad avere cura del proprio corpo, alla dieta, ed alla causa e prevenzione della malattia dice Thomas Alva Edison.

L’obiettivo di Walk in Balance è educare alla vera prevenzione che non si ferma alla dieta, ma si impegna a dare delle conoscenze, teoriche e pratiche, in merito alla fisiologia dell’essere umano, al suo rapporto ed interazioni con l’ambiente, perché solo la conoscenza può darci quella necessaria consapevolezza che ci responsabilizza e non ci rende facili “prede” di chi fonda i propri interessi sulla nostra malattia più che sulla nostra salute.

In una società sana e democratica la prevenzione e la promozione della salute dovrebbero essere il primo obiettivo della politica. Educare a prendere coscienza dei fattori di rischio comportamentali che possono essere modificati, sul contrasto alle disuguaglianze e su ciò che determina la salute a livello sociale, economico e ambientale. Promuovere le scelte responsabili per il benessere di tutti permetterebbe un sensibile decremento della richiesta che grava sulle strutture sanitarie, che al momento fanno sempre più fatica a dare delle risposte adeguate alla popolazione.

Un popolo sano spende molto meno in sanità e quei soldi potrebbero essere reinvestiti nel miglioramento delle strutture sanitarie pubbliche, aumentando così anche l’efficienza della cura.

I nostri articoli

A proposito di BenessereComprendere il 2P/B
La forza dell’equilibrioOgni passo è una meta
Camminare fa bene .. ma
error: Content is protected !!